Intel: un titolo da tenere d’occhio nel settore dei semiconduttori

Intel-christian-ciuffa-analisi-tecnica-borsa-trading-investimento

Intel è un’azienda leader nel settore dei semiconduttori, che ha avuto un anno difficile nel 2023, ma che prevede di riprendersi nel 2024, grazie alla ripresa dei mercati tradizionali e alla penetrazione dei mercati emergenti. Intel ha una solida posizione finanziaria, una generosa politica di remunerazione degli azionisti e una valutazione di mercato inferiore alla media del settore. Tuttavia, il titolo ha subito una forte correzione nel 2024, dopo aver annunciato una guidance deludente per il primo trimestre, e si trova in una situazione di ipervenduto e di tendenza ribassista. Il titolo potrebbe quindi offrire delle opportunità di investimento, sia per gli acquirenti che per i venditori, a seconda dell’evoluzione del prezzo e dei volumi

USA, un’economia da record: PIL, inflazione e borsa, i numeri e le sfide del 2024

forex-computer-christian-ciuffa9

In questo articolo verranno illustrate le principali caratteristiche dell’economia statunitense nel 2023, che ha mostrato una crescita robusta del PIL, grazie ai consumi, al mercato del lavoro e ai sussidi fiscali, e una salita dell’inflazione, che ha indotto la Fed a agire con cautela. Vedremo anche l’evoluzione della borsa, che ha visto un incremento del 20% dell’indice S&P 500, trainato dai settori tecnologico e innovativo, concludendo con una proiezione per il 2024, indicando le opportunità di investimento offerte dal settore delle abitazioni e da quattro aziende leader: Apple, Alphabet, Tesla e Amazon.

Gli ETF spot su Bitcoin si raffreddano dopo il debutto record

forex-computer-christian-ciuffa76

Gli ETF spot su Bitcoin si raffreddano dopo il debutto record: I fondi che seguono il prezzo del Bitcoin hanno attirato 5,2 miliardi di dollari dal loro lancio l’11 gennaio, ma hanno visto il più basso afflusso giornaliero mercoledì. JP Morgan ha declassato Coinbase, la più grande piattaforma di scambio di criptovalute, a causa della concorrenza degli ETF. Il futuro degli ETF spot su Bitcoin è incerto, dipendendo dal prezzo del Bitcoin e dalla regolamentazione

Intel fa scivolare il Nasdaq, ma l’Europa brilla

Intel pesa sul Nasdaq: Il colosso dei chip ha deluso le aspettative sugli utili e ha trascinato al ribasso il settore tecnologico americano.
LVMH traina l’Europa; l’ottimismo è forte sulle azioni: Gli investitori hanno affluito nei fondi azionari globali, scommettendo su una stagione di utili robusti e su una politica monetaria accomodante: l’atterraggio morbido è possibile
L’Asia resta cauta: Le azioni cinesi e di Hong Kong hanno interrotto il rally, nonostante i nuovi stimoli da Pechino.

I titoli da seguire nel rally natalizio

video-christian-ciuffa

Nel vibrante contesto finanziario, l’inflazione ha plasmato il panorama dei tassi di interesse, influenzando i mercati globali. Recentemente, ha alimentato la crescita, ma persistono incertezze sul breve termine. Esploriamo aziende chiave come Uber e Oracle, scrutando le opportunità emergenti nei settori della tecnologia e dei semiconduttori. Attraverso l’analisi tecnica, puntiamo a individuare possibili scenari futuri e punti di ingresso. Nel mondo del lusso, Louis Vuitton e Tod’s si ergono come protagonisti, suscitando interesse per le loro strategie future. In questo articolo, ci immergiamo nel cuore dei mercati finanziari, cercando di comprendere le forze in gioco e offrire ispirazione agli investitori in cerca di saggezza nel tumultuoso mare delle opportunità di investimento.